La nuova disciplina dei contratti pubblici

42,75 

5% Off

Commento al Codice e agli Allegati approvati con d.lgs. 31 marzo 2023, n.36

Condividi

Descrizione

 

Il nuovo Codice dei contratti pubblici, approvato con d. lgs. 31 marzo 2023, n. 36, in attuazione  della legge delega 21 giugno 2022, n. 78, presenta profili fortemente innovativi.

Quanto ai contenuti, tra le principali novità vi è senza dubbio l’introduzione, nella prima parte del Codice, di importanti principi generali.

Quanto alla impostazione, il nuovo Codice non rinvia a ulteriori provvedimenti attuativi ed è immediatamente autoesecutivo.

Fondamentale rilievo assumono gli Allegati al Codice (legislativi in prima applicazione, regolamentari a regime), destinati ad assorbire le linee guida ANAC e i regolamenti ancora vigenti.

Quanto, infine, all’efficacia nel tempo, il nuovo Codice entra in vigore con i relativi Allegati il 1° aprile 2023, ma è efficace solo a partire dal 1° luglio 2023. È infatti prevista una fase transitoria di tre mesi, sicché il d. lgs. 18 aprile 2016, n. 50, abrogato dal 1° luglio 2023, continua da quella data ad applicarsi ai soli procedimenti in corso. Vi sarà quindi una convivenza delle due discipline.

In questa prospettiva, il volume “La nuova Disciplina dei contratti pubblici” contiene:

  • un’Analisi a caldo dell’intera nuova disciplina contenuta nel Codice e negli Allegati;
  • numerose Tabelle di raffronto con la disciplina precedente;
  • Schemi riepilogativi e di orientamento.

L’Opera guida così il Lettore, in modo semplice, intuitivo e ragionato, alle numerose novità.

 

Condizioni di vendita, spedizione e resi a cura di: Neldiritto Editore

Collega Gift: regolamento

Informazioni aggiuntive

Autore:

Ponzone L. (Dirigente dell'ANAC)

Dimensione:

17×24 cm

Numero Pagine:

624 pp.

Mese e Anno Edizione:

Aprile 2023

Collega Gift 10%

Prodotto incluso, vedi regolamento.